BARI

Via Saverio Dioguardi

L’immobile si compone di un edificio cielo-terra, disposto su 13 piani fuori terra e due interrati, ad uso terziario-direzionale.
Ospita dal 2019 il Tribunale di Bari - sezione penale, e la Procura della Repubblica.

L’edificio sorge su un'area di circa 3.000 mq ed è isolato rispetto ai fabbricati circostanti. L'ampio piano interrato è adibito ad archivi, depositi, autorimessa e impianti a servizio dell’immobile. Dal piano terra fino al terzo sono ospitate le aule di tribunale, mentre i piani restanti sono unità ad uso uffici. In copertura si trovano gli impianti e i locali tecnici. La struttura dell’edificio si compone di uno scheletro indipendente composto da pilastri, setti, travi e solai in cemento armato, con copertura piana praticabile e le tamponature in pannelli prefabbricati con finitura in intonaco tinteggiato.

Il connettivo verticale è composto da quattro ascensori raggruppati in un unico blocco situato al centro della pianta e da due vani scala, con funzione per lo più di uscite di sicurezza, posti ai lati. 

Scheda

  • Indirizzo:

    Via Saverio Dioguardi, 1 - Bari

  • Destinazione d’uso:
    Terziario-Direzionale
  • Superficie:

    Commerciale: 10.650 mq
    Lorda: 15.410 mq

  • Conduttore:
    Ministero della Giustizia

    Quartiere Poggiofranco

    L’immobile è sito a Bari, nel quartiere di Poggiofranco. La zona ha come destinazione d'uso prevalente quella residenziale, è posta a circa 3 km dal centro cittadino ed è facilmente accessibile sia con mezzi pubblici che privati.

    Il quartiere di Poggiofranco è nato immediatamente dopo la grande espansione di Bari iniziata negli anni Venti ed è costituito in prevalenza da moderne costruzioni. L’impulso più importante del quartiere è stato dato negli anni ’90 in occasione dell’evento calcistico mondiale. Per l’occasione furono costruiti grandi alberghi appartenenti a catene internazionali, servizi di quartiere, zone verdi e spazi pubblici oltre che residenze di buon livello edilizio-costruttivo. 

    Sono presenti alcuni grandi edifici destinati ad uffici, alberghi, banche, edifici ecclesiastici e di culto, università e collegi studenteschi. La zona, inoltre, risulta essere ben dotata di servizi di necessità (farmacie, banche, attività commerciali, etc.) ed è fornita di parcheggi liberi e a pagamento.

    La riqualificazione del 2019

    Nel corso del 2019, l’immobile è stato oggetto di un importante intervento di riqualificazione e valorizzazione per adattare la struttura esistente alle esigenze del tenant da un punto di vista funzionale e di sicurezza.

    Durante l'intervento sono stati effettuati:

    • la riqualificazione delle porzioni ad uso ufficio, con l’aggiunta di una nuova scala esterna con annessi ascensori, che dal piano terra permette di raggiungere fino al quinto piano;
    • la realizzazione di nuovi uffici e nuove aule giudiziarie dal piano primo al terzo (dove precedentemente erano collocate le aree tecnologiche che ospitavano il centro elaborazione dati della Telecom);
    • l'ampliamento dello spazio pilotis al piano terra per la realizzazione di nuovi ambienti ad uso ingresso, uffici e aule giudiziarie;
    • la realizzazione di due nuovi spazi, principalmente destinati ad archivio, ma comprendenti anche locali per l’accesso e la custodia in sicurezza dei detenuti, nei locali al piano interrato.

    La storia dell'edificio

    Strutture d'autore

    L'edificio è stato progettato nel 1987 e fa parte di un complesso edilizio sviluppato per ospitare la sede di Telecom Italia.

    Il progetto - la cui grafica è particolarmente innovativa per il tempo - è redatto per la parte architettonica dall'architetto Beniamino Cirillo e dall'Ingegnere Corrado Sorino, mentre la strutturale porta le firme degli ingegneri Mario Desideri, collega di Pier Luigi Nervi, e Antonio Michetti.

    Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento di
    CPI Property Group S.A.

    Via Zara, n. 28 - 00198 Roma
    Capitale Sociale € 63.264.527,93 i.v.
    CF/Registro Imprese n. 00388570426

    Copyright © 2021 Nova Re SIIQ S.p.A.
    Tutti i diritti riservati.